Confronto tra fresatura e stampa 3D: forma, volume e dimensione

Confronto tra fresatura e stampa 3D

Prosegue la serie di articoli che analizza le differenze tra la fresatura e la stampa 3D. In questo seconda pubblicazione analizzeremo il comportamento delle due tecnologie per quanto riguarda i fattori di forma, di volume e di dimensione.

Questa serie di articoli è suddivisa secondo la seguente struttura:

Nell'area di supporto del sito è disponibile la guida "Fresatura VS stampa 3D" in formato completo e stampabile.

Di seguito vi proponiamo il secondo estratto della guida.


Fattori da valutare

Pur nella grandissima varietà di macchinari e soluzioni tecnologiche oggi disponibili sia nella fresatura che nella stampa 3D, che rende difficile stabilire in generale, quale soluzione sia quella ottimale per il problema specifico, è comunque possibile individuare delle linee guida per muoversi meglio nel processo di scelta. Vediamo assieme alcuni parametri da tenere in considerazione.

Forma

La caratteristica saliente di tutte le soluzioni di stampa 3d è quella di procedere strato per strato, superando in questo modo moltissimi problemi di sottosquadro legati alla realizzazione di geometrie complesse tramite un utensile solido che deve muoversi sul pezzo o all’interno del pezzo. Forme geometriche complicate sono quindi sicuramente realizzabili con maggiore facilità tramite stampa 3d.

Volume

Proprio a causa dell’opposto principio di funzionamento in termini di sottrazione o addizione di materiale, è evidente che la fresatura risulterà più economica per pezzi molto voluminosi, che avranno cioè poco materiale da rimuovere (i.e. simili a blocchi pieni), mentre la stampa 3d risulterà più efficiente per pezzi di volume limitato a parità di ingombro (i.e. simili a scatole vuote).

Dimensione

In entrami i settori esistono macchinari in grado di operare su dimensioni molto variabili, quindi la dimensione non è solitamente determinante nella scelta. È da tenere presente comunque che, quando si tratta di dimensioni molto grandi oppure molto piccole, spesso la grande tradizione del settore della fresatura è in grado di offrire soluzioni più efficienti in questi ambiti di applicazione estremi.


Nel prossimo articolo di questa serie analizzeremo quale tecnologia è più adatta al variare della precisione richiesta e della gamma dei materiali che possono essere impiegati nella produzione.