Ricerca

Nel corso degli anni MarMax ha promosso e partecipato a diversi progetti di ricerca, che hanno coinvolto istituzioni e aziende partner. Tra i progetti più importanti:

  • Progetto Kaplan. Ricerca di una metodologia di progettazione automatica ed implementazione di uno strumento software per la progettazione assistita dal calcolatore di una famiglia di macchine idrauliche motrici. Il progetto è stato sviluppato in collaborazione con l'Università degli Studi di Udine, Dipartimento DIEGM e con l'azienda B&P S.r.l..
  • Progetto Easyhome. Rappresenta la ricerca di un nuovo paradigma di sistema di home automation in grado di rispondere ai bisogni reali degli utenti anziani, contribuendo allo stesso tempo al loro benessere e relax, attraverso l'utilizzo della luce non solo come fonte di illuminazione, ma anche come funzione del sistema. Il progetto ha visto la collaborazione di diversi partner tra cui l'Università degli Studi di Udine, Electrolux, il Centro Ricerche Plast-Optica, il Polo Tecnologico di Pordenone, Elettra Sincrotrone.
  • Progetto Scanner Ottico. Sviluppo di un sistema di reverse engineering per l'acquisizione di geometrie tridimensionali e generazione dei modelli digitali e dei prototipi reali (in collaborazione con l'Università degli Studi di Udine, Dipartimento DIEGM e con l'Università di Pisa, Dipartimento DIMNP).
  • Progetto RP Medicale. Sviluppo di un sistema integrato di strumenti di sostegno alla programmazione chirurgica, comprendente modelli virtuali e reali, ottenuti da immagini diagnostiche (in collaborazione con la Clinica Maxillo-facciale del Policlinico Universitario di Udine).